Redazionali

Buono a Sapersi!
Meno nitrati=Più salute e ambiente protetto

04/03/2014

Cosa si chiede ad un fertilizzante oggi?

Efficienza, prima di tutto, ma anche di non trasformarsi in un problema per l’ambiente. Nota è infatti la questione dei nitrati nelle falde acquifere. ILSA da anni si è concentrata sullo studio di fertilizzanti azotati ad alta efficienza con queste caratteristiche: non solubili in acqua; non contenenti azoto nitrico, ammoniacale o ureico libero; contenenti azoto organico di origine naturale con adeguati tempi di mineralizzazione. 

L'obiettivo è quello di non avere nel terreno la presenza di azoto nitrico (nitrati), libero di muoversi verso le acque di falda.

ILSA, anche se con AGROGEL®  è in grado di garantire la totale sostenibilità ambientale dei suoi prodotti, prosegue nella sua attività di ricerca attraverso lo studio dei comportamenti delle fonti di azoto nei terreni e la mineralizzazione in relazione ai diversi terreni coltivati nel mondo. ILSA vuole il continuo miglioramento dell'efficienza della concimazione, attraverso diverse strategie: la produzione di fertilizzanti capaci di mantenere nel terreno gli elementi nutritivi in forma assimilabile per le piante impedendone sia la lisciviazione (perdita nelle acque di drenaggio superficiali e profonde) sia la precipitazione nel terreno in forme insolubili non più assimilabili; la messa a punto di tecniche agronomiche, di modalità e tempi di distribuzione capaci di favorire l'acquisizione degli elementi nutritivi da parte delle piante.

Ma cosa intendiamo per efficienza dei fertilizzanti? Questa è data dal loro rapporto fra quantità di elemento dato al terreno e frazione assorbita dalla pianta, oltre che dall’impatto ambientale. Si può ragionevolmente stimare che l'efficienza degli elementi nutritivi dei fertilizzanti possa essere: azoto (N) 50-80%; fosforo (P2O5) 15-25%; potassio (K2O) 70-90%; microelementi 15-50%. I margini di miglioramento sono quindi notevoli. Un aumento d'efficienza della fertilizzazione ha un'immediata ricaduta positiva sui costi, sulle produzioni e sugli aspetti ambientali.

I concimi realizzati con AGROGEL® utilizzati in ambienti completamente diversi (in tutti i paesi del Sud America o negli ambienti freddi del Nord Europa) stanno dimostrando efficienza (nutrizione progressiva durante tutti i cili colturali), risultati economici (piante nutrite correttamente dimostrano equilibrio produttivo e qualità delle produzioni) e nessuna perdita ambientale.

ILSA PER L'INDUSTRIA

 

Da sempre ILSA serve l’industria con materie prime naturali derivanti da processi industriali unici in grado di incrementare il potenziale e l’efficacia dei vostri fertilizzanti e biostimolanti. Con le soluzioni tailor-made o le materie prime di ILSA, crescono le opportunità per le industrie che puntano a formulare prodotti innovativi per distinguersi nel mercato.

SCOPRI DI PIU'

ilsa PER L'AGRICOLTURA

 

Biostimolanti e prodotti ad azione specifica, fertilizzanti organici ed organo minerali, solidi e liquidi, per l'agricoltura convenzionale e biologica, in grado di aumentare la qualità e le rese produttive, soddisfacendo al meglio le esigenze di agricoltori sempre più specializzati e rispettosi dell'ambiente.

SCOPRI DI PIU'


COSA PUOI COLTIVARE CON I PRODOTTI ILSA ?

Scegli la coltura di tuo interesse e scopri quali sono le soluzioni per la nutrizione e per la biostimolazione di ILSA.  

Registrandoti sul sito entrerai a far parte della community di ILSA a cui riserviamo la possibilità di consultare e scaricare tutta la documentazione di approfondimento altrimenti riservata, come dossier, schede prodotto, studi e relazioni, risultati di campi dimostrativi, e molto altro. Potrai inoltre richiedere piani di concimazione, anche ad hoc e scaricare quelli esistenti.

In Evidenza

LIFE BIOPOL: Attesi mercoledì i rappresentanti UE per la condivisione degli importanti risultati del progetto Ilsa, Codyeco, Università Cà Foscari, Dercosa ed Inpelsa

Lanciato nel 2015 e co-finanziato dalla EU nell’ambito del programma LIFE 2014-2020, LIFE BIOPOL ha dato prova di come sia possibile valorizzare sottoprodotti industriali, altrimenti destinati alla discarica, per formulare una chimica a basso impatto per il settore pelle...

Leggi tutto

ILSA al 22° Congresso Nazionale dedicato all’uva da tavola

Leggi tutto

I prodotti Ilsa sono quello che dicono di essere

Il laboratorio aziendale Ilsa totalizza risultati ineccepibili nelle prove interlaboratorio organizzate da UNICHIM, l’Associazione per l'Unificazione del Settore dell'Industria Chimica, a conferma dell’attendibilità dei parametri di analisi dei prodotti aziendali. Una sicurezza in più per gli agricoltori che scelgono Ilsa.

Leggi tutto

Il nuovo Regolamento Europeo sui fertilizzanti

ILSA racconta la sua esperienza di realizzazione dello studio di impronta ambientale di prodotto ( PEF) e di organizzazione (OEF. Il convegno vuole portare testimonianze di uso di questa metodologia...

Leggi tutto