Redazionali

ILSA ad Ecomondo con i suoi progetti improntati alla sostenibilità

A Rimini si evidenziano i benefici dell’economia circolare

07/11/2016



Il prossimo 10 novembre, nel contesto dedicato alle più moderne tecnologie green, Franco Cavazza, direttore industriale ILSA, presenterà le esperienze aziendali di simbiosi tra biochemistry e settore concia, per l’implementazione di una economia circolare. L’intervento è previsto alle 11.45 in Sala Ravezzi 2, all’interno del convegno WASTE MANAGEMENT AND EXPLOITATION, “La gestione dei rifiuti nell´economia circolare: le ricerche applicate di riciclo, recupero, e gestione integrata” a cura della Università di Bologna, CIRI Energia e Ambiente, Divisione di Chimica dell´Ambiente e dei Beni Culturali, Società Chimica Italiana, ENEA, CTS Ecomondo.

Saranno presentate ricerche e testimonianze, l’impegno di aziende e di enti pubblici per affrontare quelle sfide individuate dal rapporto dell´Agenzia Europea dell´Ambiente pubblicato a gennaio 2016, “Circular economy in Europe - Developing the knowledge” soprattutto legate al sempre più complesso approvvigionamento di materiali critici. Spesso il problema è legato alla complessità del loro riciclo, dovuta alla mescolanza di caratteristiche differenti (quali le plastiche miste o alcune leghe metalliche).


Cavazza parlerà in modo particolare di progetti come “greenLIFE” che mira ad un miglioramento della sostenibilità del ciclo conciario e, tra i suoi obiettivi, ha anche quello di individuare il miglior sistema di recupero di proteine da sottoprodotti dell’industria conciaria per la valorizzazione in agricoltura; o il recentissimo Biopol, altro progetto che ha avuto l’avvallo della commissione europea, che mira invece alla realizzazione di biopolimeri ricavati da estratti e idrolizzati enzimatici sottoprodotti dell’industria agroalimentare e conciaria, (e non quindi partendo da fonti non rinnovabili come il petrolio), per la creazione di nuovi prodotti riconcianti e ingrassanti utili alla lavorazione della pelle. ILSA dimostra anche in questo contesto che richiama importanti stakeholders pubblici e privati, come circular economy e green-chemistry siano da sempre il suo core business.

ILSA PER L'INDUSTRIA

 

Da sempre ILSA serve l’industria con materie prime naturali derivanti da processi industriali unici in grado di incrementare il potenziale e l’efficacia dei vostri fertilizzanti e biostimolanti. Con le soluzioni tailor-made o le materie prime di ILSA, crescono le opportunità per le industrie che puntano a formulare prodotti innovativi per distinguersi nel mercato.

SCOPRI DI PIU'

ilsa PER L'AGRICOLTURA

 

Biostimolanti e prodotti ad azione specifica, fertilizzanti organici ed organo minerali, solidi e liquidi, per l'agricoltura convenzionale e biologica, in grado di aumentare la qualità e le rese produttive, soddisfacendo al meglio le esigenze di agricoltori sempre più specializzati e rispettosi dell'ambiente.

SCOPRI DI PIU'


COSA PUOI COLTIVARE CON I PRODOTTI ILSA ?

Scegli la coltura di tuo interesse e scopri quali sono le soluzioni per la nutrizione e per la biostimolazione di ILSA.  

Registrandoti sul sito entrerai a far parte della community di ILSA a cui riserviamo la possibilità di consultare e scaricare tutta la documentazione di approfondimento altrimenti riservata, come dossier, schede prodotto, studi e relazioni, risultati di campi dimostrativi, e molto altro. Potrai inoltre richiedere piani di concimazione, anche ad hoc e scaricare quelli esistenti.

In Evidenza

LIFE BIOPOL: Attesi mercoledì i rappresentanti UE per la condivisione degli importanti risultati del progetto Ilsa, Codyeco, Università Cà Foscari, Dercosa ed Inpelsa

Lanciato nel 2015 e co-finanziato dalla EU nell’ambito del programma LIFE 2014-2020, LIFE BIOPOL ha dato prova di come sia possibile valorizzare sottoprodotti industriali, altrimenti destinati alla discarica, per formulare una chimica a basso impatto per il settore pelle...

Leggi tutto

ILSA al 22° Congresso Nazionale dedicato all’uva da tavola

Leggi tutto

I prodotti Ilsa sono quello che dicono di essere

Il laboratorio aziendale Ilsa totalizza risultati ineccepibili nelle prove interlaboratorio organizzate da UNICHIM, l’Associazione per l'Unificazione del Settore dell'Industria Chimica, a conferma dell’attendibilità dei parametri di analisi dei prodotti aziendali. Una sicurezza in più per gli agricoltori che scelgono Ilsa.

Leggi tutto

Il nuovo Regolamento Europeo sui fertilizzanti

ILSA racconta la sua esperienza di realizzazione dello studio di impronta ambientale di prodotto ( PEF) e di organizzazione (OEF. Il convegno vuole portare testimonianze di uso di questa metodologia...

Leggi tutto