Redazionali

Buono a Sapersi!
Senza radici non si vola

04/10/2017

“Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare” (proverbio).

Secondo autorevoli testi di tecnica aeronautica, il calabrone non può volare a causa della forma e del peso del proprio corpo in rapporto alla superficie alare; ma il calabrone non lo sa e perciò continua a volare. La continua ricerca di nuovi orizzonti, la passione per la terra e la tradizione che lega al proprio territorio si fondono in ogni azienda agricola che faccia della sua attività un progetto ambizioso che anno dopo anno vuole crescere. Volare appunto. Ogni azienda che guardi lontano deve sapersi modificare sia nelle politiche del commercio che della produzione. Si tratta di coordinare sempre meglio i fattori produttivi, la tecnologia e le informazioni per produrre prodotti e servizi capaci di soddisfare le attese dei consumatori. A partire sempre dalle radici, sia da quelle storiche e culturali dell’impresa, che da quelle, concrete, di ciascuna pianta coltivata.

Le radici che si trovano sottoterra servono:

  • a succhiare la linfa grezza dalla terra
  • ad ancorare la pianta al terreno,
  • ad intervenire nella sintesi di ormoni vegetali.

Quando il seme germoglia, emette la radice che tende a scendere sempre verso il basso. Pian piano la radice si ramifica e affonda nel terreno. Più è sviluppato l’apparato radicale nel terreno, maggiori sono le possibilità per la coltivazione di esprimere tutto il suo potenziale e per l’azienda agricola di costruire il suo sogno. Se questo vale per qualsiasi pianta, a maggior ragione vale per le colture orticole nelle quali la brevità del ciclo e l’assenza di tessuti legnosi stabili aumentano il lavoro richiesto alle radici. Proprio per questo ILSA, per ciascuna coltura orticola, ha formulato specifiche proposte agronomiche di nutrizione e stimolazione, da consultare sul sito www.ilsagroup.com.
In particolare ILSA propone per le orticole gli efficienti biostimolanti naturali: ILSASTIM+, ILSAPOLICOS e ILSADEEPDOWN.

ILSASTIM+, integralmente di origine vegetale, è ottenuto per idrolisi enzimatica di tessuti di Fabaceae. Ha effetto radicante e permette il superamento degli stress da trapianto. Inoltre aumenta la resa e la qualità delle colture orticole, consentendo di ridurre il tenore di nitrati in foglie e frutti.

ILSADEEPDOWN è una formulazione a base di azoto organico, amminoacidi specifici per le fasi di radicazione, fosforo altamente solubile e subito disponibile ed estratti vegetali selezionati. Impiegato per via radicale migliora lo sviluppo degli apparati radicali in fase di germinazione, attecchimento delle piantine trapiantate e crescita vegetativa.

ILSAPOLICOS è un biostimolante radicale di origine esclusivamente vegetale che, applicato in fertirrigazione, garantisce resa e qualità finale. Da miscelare regolarmente nelle soluzioni fertirriganti, stimola il metabolismo naturale delle piante dalle prime fasi e fino alla formazione dei frutti. La presenza di triacontanolo naturale, polisaccaridi, betaine e potassio di origine vegetale consente di stimolare i processi fisiologici essenziali delle piante, sia aumentando la tolleranza agli stress abiotici, sia attivando gli enzimi che regolano le fasi di radicazione, moltiplicazione cellulare.


Per saperne di più visita il sito www.ilsagroup.com