Redazionali

ILSA al Circular Bioeconomy Workshop

23/11/2017

Franco Cavazza, direttore industriale di Ilsa, ha partecipato come relatore al Circular Bioeconomy Workshop e Arena Meeting organizzato da Assobiotec, in partnership con SPRING (Italian Cluster of Green Chemistry), LGCA (Region Lombardy Cluster of Green Chemistry), SC Sviluppo Chimica, BioLinx e Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative, gli scorsi 21 e 22 novembre a Milano. Franco è intervenuto nella sessione dedicata alla Wet Biorefinery, raccontando come avviene in Ilsa e all’interno del gruppo Biolchim - Cifo, la produzione di sostanze bioattive per l’agricoltura, attraverso processi sostenibili: idrolisi, estrazioni enzimatiche e in CO2 supercritica.
Oltre a questo, ha accennato alle reti di impresa e ai progetti di ricerca con università italiane e straniere, alcuni dei quali hanno ottenuto i finanziamenti della UE per l’alto valore scientifico e innovativo, come greenLIFE e Biopol. Ha poi presentato la recente partecipazione di Ilsa nel consorzio RIBESNEST, rete di imprese ed enti veneti, nato con l’obiettivo di facilitare la collaborazione tra diverse realtà e comparti industriali favorendo la ricerca e applicazione di tecnologie finalizzate ad individuare nuove soluzioni per l’alimentazione smart, la salute e il benessere: sono già nel cassetto inoltre progetti che parlano dell’utilizzo di nuove matrici vegetali.

La ricerca Ilsa e l’industrializzazione di processi ad alta sostenibilità, sono gli assoluti punti di forza dell’azienda, inesauribile nella definizione di ritrovati per l’agricoltura ad alta efficacia, partendo da fonti rinnovabili.

ILSA PER L'INDUSTRIA

 

Da sempre ILSA serve l’industria con materie prime naturali derivanti da processi industriali unici in grado di incrementare il potenziale e l’efficacia dei vostri fertilizzanti e biostimolanti. Con le soluzioni tailor-made o le materie prime di ILSA, crescono le opportunità per le industrie che puntano a formulare prodotti innovativi per distinguersi nel mercato.

SCOPRI DI PIU'

ilsa PER L'AGRICOLTURA

 

Biostimolanti e prodotti ad azione specifica, fertilizzanti organici ed organo minerali, solidi e liquidi, per l'agricoltura convenzionale e biologica, in grado di aumentare la qualità e le rese produttive, soddisfacendo al meglio le esigenze di agricoltori sempre più specializzati e rispettosi dell'ambiente.

SCOPRI DI PIU'


COSA PUOI COLTIVARE CON I PRODOTTI ILSA ?

Scegli la coltura di tuo interesse e scopri quali sono le soluzioni per la nutrizione e per la biostimolazione di ILSA.  

Registrandoti sul sito entrerai a far parte della community di ILSA a cui riserviamo la possibilità di consultare e scaricare tutta la documentazione di approfondimento altrimenti riservata, come dossier, schede prodotto, studi e relazioni, risultati di campi dimostrativi, e molto altro. Potrai inoltre richiedere piani di concimazione, anche ad hoc e scaricare quelli esistenti.

In Evidenza

LIFE BIOPOL: Attesi mercoledì i rappresentanti UE per la condivisione degli importanti risultati del progetto Ilsa, Codyeco, Università Cà Foscari, Dercosa ed Inpelsa

Lanciato nel 2015 e co-finanziato dalla EU nell’ambito del programma LIFE 2014-2020, LIFE BIOPOL ha dato prova di come sia possibile valorizzare sottoprodotti industriali, altrimenti destinati alla discarica, per formulare una chimica a basso impatto per il settore pelle...

Leggi tutto

ILSA al 22° Congresso Nazionale dedicato all’uva da tavola

Leggi tutto

I prodotti Ilsa sono quello che dicono di essere

Il laboratorio aziendale Ilsa totalizza risultati ineccepibili nelle prove interlaboratorio organizzate da UNICHIM, l’Associazione per l'Unificazione del Settore dell'Industria Chimica, a conferma dell’attendibilità dei parametri di analisi dei prodotti aziendali. Una sicurezza in più per gli agricoltori che scelgono Ilsa.

Leggi tutto

Il nuovo Regolamento Europeo sui fertilizzanti

ILSA racconta la sua esperienza di realizzazione dello studio di impronta ambientale di prodotto ( PEF) e di organizzazione (OEF. Il convegno vuole portare testimonianze di uso di questa metodologia...

Leggi tutto