Redazionali

Buono a Sapersi!
Quanto contano i processi per la qualità dei prodotti organici a base di Collagene?

28/02/2018

Che cos’è il collagene?

Il collagene è una glicoproteina fibrosa che si trova nel tessuto connettivo ed è caratterizzata da un’alta resistenza alle forze di stiramento. Sono stati identificati circa 42 tipi di collagene, ogni tipo ha una sua particolare localizzazione nell’organismo. Il più importante per uso agricolo è il collagene di tipo I che si trova nell’epidermide delle vacche. Questo tipo di collagene risulta ricco di tre amminoacidi: Glicina, Prolina ed Idrossiprolina che sono le proteine che contaddistinguono e identificano la loro origine.

Processi di idrolisi ILSA:

ILSA, per la produzione dei suoi fertilizzanti e Biostimolanti utilizza il collagene di tipo I derivante dalle lavorazioni del settore conciario. In particolare, per le sue produzioni, utilizza specificatamente una frazione della lavorazione della pelle chiamata “wet blue” che è considerato un “end point” esente da qualsiasi dichiarazione sanitaria proprio perché secondo il regolamento CE 1069/2009 è privo di qualsiasi rischio sanitario per l’uomo e per gli animali. Per ottenere e preservare le molecole organiche presenti nel collagene, senza alterare le loro caratteristiche fisico-chimiche, ILSA mediante due specifici ed esclusivi processi, di idrolisi termo-barica e di idrolisi enzimatica, denominati FCH® e FCEH® è in grado di idrolizzare questa proteina e ottenere nutrienti e fitostimolanti per le piante.

Matrici organiche derivanti da FCH®  FCEH®:

Dal processo di idrolisi termobarica FCH® si ottiene una Gelatina idrolizzata per uso agricolo denominata “AGROGEL®”. Questa è la prima matrice organica di cui è specificato anche il metodo ufficiale di identificazione, a garanzia della qualità della materia prima e inserito nella nomenclatura della normativa vigente sin dal 2007. Oggi solo ILSA nel mondo è in grado di produrre la Gelatina idrolizzata per uso agricolo. AGROGEL® si differenzia dalle matrici organiche presenti sul mercato per la presenza di azoto organico, carbonio organico, peptidi e polipeptidi che vengono decomposti secondo un meccanismo naturale dai micro organismi del terreno che li rendono progressivamente e completamente disponibili per le piante. Si differenzia completamente dai normali prodotti organici che sono altresì ottenuti medianti processi termici tradizionali che non consentono successivamente di determinare la percentuale biodisponibile degli elementi dichiarati.

Il processo di idrolisi enzimatica FCEH® è un processo totalmente controllato, caratterizzato dall’impiego soltanto di enzimi (specifici e selettivi), da basse temperature e da pH controllato, e per tale motivo questo processo viene chiamato “gentil process”. Da questo processo si produce una Gelatina fluida idrolizzata per uso agricolo denominata “GELAMIN®”, ricca di azoto organico, carbonio organico, peptidi ed amminoacidi liberi in forma levogira, l’unica riconosciuta dalle piante. Tali elementi sono caratterizzati da un’alta assimilabilità e da un’azione nutritiva e stimolante per la crescita e l’equilibrio vegeto-produttivo delle piante. GELAMIN® si distingue, rispetto alle altre matrici organiche presenti sul mercato, per la presenza degli amminoacidi in forma levogira (e non destrogira), per l’alta stabilità chimico-fisica nel tempo, per la bassa salinità, per l’assenza di odori e di residui e per l’assoluta miscibilità con tutti i prodotti presenti sul mercato (agrofarmaci, fertilizzanti, ecc.).

Agricoltura Bio:

Tutti i formulati organici ILSA sia solidi che liquidi che contengono AGROGEL® e GELAMIN® sono ammessi in agricoltura biologica. I prodotti a base di AGROGEL® e di GELAMIN® sono molto efficienti e garantiscono grande efficacia agronomica.

Visita il nostro sito www.ilsagroup.com e scopri la gamma dei fertilizzanti e dei biostimolanti a base di AGROGEL® e di GELAMIN®.

ILSA PER L'INDUSTRIA

 

Da sempre ILSA serve l’industria con materie prime naturali derivanti da processi industriali unici in grado di incrementare il potenziale e l’efficacia dei vostri fertilizzanti e biostimolanti. Con le soluzioni tailor-made o le materie prime di ILSA, crescono le opportunità per le industrie che puntano a formulare prodotti innovativi per distinguersi nel mercato.

SCOPRI DI PIU'

ilsa PER L'AGRICOLTURA

 

Biostimolanti e prodotti ad azione specifica, fertilizzanti organici ed organo minerali, solidi e liquidi, per l'agricoltura convenzionale e biologica, in grado di aumentare la qualità e le rese produttive, soddisfacendo al meglio le esigenze di agricoltori sempre più specializzati e rispettosi dell'ambiente.

SCOPRI DI PIU'


COSA PUOI COLTIVARE CON I PRODOTTI ILSA ?

Scegli la coltura di tuo interesse e scopri quali sono le soluzioni per la nutrizione e per la biostimolazione di ILSA.  

Registrandoti sul sito entrerai a far parte della community di ILSA a cui riserviamo la possibilità di consultare e scaricare tutta la documentazione di approfondimento altrimenti riservata, come dossier, schede prodotto, studi e relazioni, risultati di campi dimostrativi, e molto altro. Potrai inoltre richiedere piani di concimazione, anche ad hoc e scaricare quelli esistenti.

In Evidenza

LIFE BIOPOL: Attesi mercoledì i rappresentanti UE per la condivisione degli importanti risultati del progetto Ilsa, Codyeco, Università Cà Foscari, Dercosa ed Inpelsa

Lanciato nel 2015 e co-finanziato dalla EU nell’ambito del programma LIFE 2014-2020, LIFE BIOPOL ha dato prova di come sia possibile valorizzare sottoprodotti industriali, altrimenti destinati alla discarica, per formulare una chimica a basso impatto per il settore pelle...

Leggi tutto

ILSA al 22° Congresso Nazionale dedicato all’uva da tavola

Leggi tutto

I prodotti Ilsa sono quello che dicono di essere

Il laboratorio aziendale Ilsa totalizza risultati ineccepibili nelle prove interlaboratorio organizzate da UNICHIM, l’Associazione per l'Unificazione del Settore dell'Industria Chimica, a conferma dell’attendibilità dei parametri di analisi dei prodotti aziendali. Una sicurezza in più per gli agricoltori che scelgono Ilsa.

Leggi tutto

Il nuovo Regolamento Europeo sui fertilizzanti

ILSA racconta la sua esperienza di realizzazione dello studio di impronta ambientale di prodotto ( PEF) e di organizzazione (OEF. Il convegno vuole portare testimonianze di uso di questa metodologia...

Leggi tutto