Un percorso di crescita guidato da passione e competenza

1956

L’AZIENDA NASCE NEL 1956 

L’intuizione del suo fondatore fu quella di riconoscere nel collagene presente nelle pelli una risorsa da utilizzare per ottenere concimi organici azotati. E’ una delle aziende più longeve del settore e la lunga storia dimostra che ILSA è sempre stata capace di stare nel mercato con i propri prodotti e di rispondere con l’innovazione alle richieste di un’agricoltura sempre più esigente e specializzata.

1972

DAL 1972 DIVIENE IL PIU' IMPORTANTE PRODUTTORE DI CONCIMI ORGANICI

Grazie all’acquisizione di Ico S.p.A. e Valcoa S.p.A., consolida il suo primato tra i produttori italiani di concimi organici. E’ di questo periodo il lancio sul mercato del primo prodotto a marchio proprio, il Fertorganico, ancora oggi in produzione.

1976

NEL 1976 LA SCELTA STRATEGICA DI DARE GRANDE IMPORTANZA ALLA RICERCA 

La prima collaborazione si consolida con la Facoltà di Agraria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e getta le basi di tutta l’evoluzione successiva della ricerca ILSA.
Nel tempo la collaborazione si è estesa coinvolgendo moltissime Università e istituti di ricerca in Italia e all’estero, favorendo il miglioramento costante dei processi produttivi e la creazione di nuovi prodotti di grande efficacia.


1979

NEL 1979 IL TRASFERIMENTO AD ARZIGNANO (VI) 

Più vicini alla materia prima da cui si ottengono AGROGEL® e GELAMIN®, le gelatine idrolizzate per uso agricolo, solida e fluida, significa maggiore capacità produttiva, controllo della materia prima, più efficienza logistica, minor impatto ambientale per i trasporti.


1993

NEL 1993 VIENE ATTIVATO L’IMPIANTO DI IDROLISI ENZIMATICA 

L’impianto utilizzato per la produzione di fertilizzanti liquidi stabilisce di fatto l’entrata dell’azienda in questo mercato e nel settore delle biotecnologie. Conferma la vocazione dell’azienda all’innovazione, alla qualità e all’attenzione per l’ambiente. Da questo impianto nascono GELAMIN®, la gelatina fluida per uso agricolo da idrolisi enzimatica e i prodotti di origine vegetale per la biostimolazione delle piante del programma VIRIDEM®.


2001

NEL 2001 VIENE INAUGURATO LO STABILIMENTO DI ILSA MEDITERRANEO S.p.A.

L’impianto produttivo situato a Molfetta, in provincia di Bari, è la via scelta dall’azienda per servire meglio tutta l’area del Sud Italia e per rispondere alle crescenti richieste dei propri prodotti provenienti dai paesi del bacino mediterraneo.





2003

DAL 2003 LE CERTIFICAZIONI DI QUALITÀ CONFERMANO CON I FATTI LA FILOSOFIA OPERATIVA 

Lo sviluppo aziendale è sempre stato accompagnato da un forte senso di responsabilità sociale; la protezione dell’ambiente, la sicurezza del lavoro e dei prodotti, e la trasparenza verso il mondo esterno, sono da sempre considerate priorità aziendali.


2005

NEL 2005 VIENE INAUGURATO IL C.R.A. (CENTRO RICERCA AZIENDALE) 

Le collaborazioni sfociano nella creazione del C.R.A. (Centro Ricerca Aziendale) dotato di camere di crescita e delle più moderne attrezzature che confermano l’attitudine di ILSA verso l’innovazione di prodotto e di processo.


2007

LA PUBBLICAZIONE IN GAZZETTA UFFICIALE DELLA GELATINA IDROLIZZATA PER USO AGRICOLO 

Grazie ad AGROGEL®, il 6 Marzo 2007 rimarrà per sempre una data importante nella storia di ILSA: la gelatina idrolizzata per uso agricolo, risultato di una lavorazione che oggi solo ILSA è in grado di realizzare, viene inserita all’interno della legge che norma l’uso dei fertilizzanti in Italia.





2009

NEL 2009 VIENE ATTIVATO IN BRASILE LO STABILIMENTO ILSA BRASIL LTDA

Nello stato del Rio Grande Do Sul, in un’area con una forte vocazione agricola, ma soprattutto nel polo conciario più importante del Brasile, è stato avviato il nuovo stabilimento della collegata ILSA BRASIL Ltda per rispondere alla crescente domanda di prodotti a base di AGROGEL® e GELAMIN®.


2010

NEL 2010 LANCIA I PRIMI BIOSTIMOLANTI DI ORIGINE VEGETALE 

Dopo sette anni di ricerca, l'azienda presenta al mercato il suo primo biostimolante di origine vegetale a base di idrolizzato enzimatico di Fabaceae.


2014

NEL 2014 ILSA RINNOVA IL PROPRIO MARCHIO

L'azienda presenta il nuovo pay off "The green evolution". L'ultima frontiera della ricerca ILSA genera una rinnovata visione aziendale, sempre più green, sempre più sostenibile. Con il lancio del nuovo marchio viene presentata la nuova filosofia "The green evolution" che prelude all'uscita di una rivoluzionaria gamma di prodotti che proiettano l'azienda nel futuro.






2016

NEL 2016 VIENE ATTIVATO L’IMPIANTO DI ESTRAZIONE SFE® (SUPERCRITICAL FLUID EXTRACTION) 

Un processo pulito che consente l’estrazione di sostanze bioattive senza l’impiego di solventi organici e che non comporta stress termico. Per il suo ridottissimo impatto ambientale la FDA (Food and Drug Administration USA) gli ha conferito l’attributo GRAS (Generally Recognized as Safe) ovvero riconosciuto come innocuo. La combinazione tra questa nuova tecnologia e la tecnologia dell’idrolisi enzimatica ha permesso all’azienda di lanciare il programma VIRIDEM®, programma guida per realizzare biostimolanti naturali di origine vegetale, efficienti e capaci di agire sul metabolismo delle piante. Un programma che si sintetizza in una chiara filosofia: «Dalle piante per le piante».



2017

NEL 2017 ILSA DIVENTA UNA “LARGE COMPANY” GRAZIE ALL’ACCORDO CON BIOLCHIM S.p.A. CHE ACQUISISCE IL 60% DEL CAPITALE SOCIALE

Nasce il più importante Gruppo industriale e commerciale a livello mondiale nel settore dei biostimolanti. Del Gruppo fanno parte anche la società italiana CIFO, la società canadese West Coast Marine Bio Processing, produttrice di estratti di alga, e la società ungherese Matècsa, produttrice di torbe e derivati.