ILSAINTEGER

Benefici
  • Riduce i fenomeni di cracking sugli ortaggi
  • Evita il marciume apicale ed altri marciumi da spaccature
  • Aumenta la qualità finale della produzione

CONTRO MARCIUMI E SPACCATURE

Pomodoro, peperone, melone e tutte le altre orticole da frutto sono colture molto suscettibili a fenomeni di spaccature dei frutti e marciumi, sia in pieno campo sia in serra.


Eccessive concimazioni possono causare uno sviluppo spropositato dei frutti che, se non possiedono un’epidermide resistente, possono risultare più suscettibili a spaccature e ad attacchi patogeni. In pieno campo, inoltre, tali rischi sono accentuati da eventi climatici particolari (grandine, pioggia, sbalzi termici), che mettono a dura prova l’integrità dei frutti. Altro grosso rischio è rappresentato dai marciumi, causati da carenze nutrizionali (come il marciume apicale) o da agenti fungini che penetrano attraverso le lesioni.


ILSAINTEGER
è un prodotto speciale studiato proprio per ridurre i fenomeni di marciumi e spaccature di pomodori, peperoni, meloni e altre orticole sia da frutto che da tubero e radice (patata, carota, rapa).


L’alta quantità di amminoacidi (alanina, lisina, serina, glicina), in particolare la prolina che, insieme alle betaine, favoriscono la regolazione dell’osmosi cellulare, e l’elevata presenza di calcio e magnesio scongiurano i rischi di carenze per queste specifiche colture e, contemporaneamente, aumentano la resistenza meccanica dei tessuti, grazie ad un’azione di sostegno e rinforzo delle pareti e delle membrane cellulari. In questo modo, ILSAINTEGER aumenta il valore della produzione finale, in virtù della riduzione degli scarti produttivi e del più alto numero di frutti effettivamente commercializzabili.

A base di
CONFEZIONI
1 - 5 - 20 kg
FORMULAZIONE
Liquidi - Fogliare
Richiedi Informazioni
Caratteristiche fisiche
  • LIQUIDO COLORE GIALLO AMBRATO
  • pH 5,5 ± 0,5
  • DENSITA' 1,39 ± 0,02 kg/dm3
  • CONDUCIBILITA' E.C. 5,20 ± 0,20 dS/m
COMPOSIZIONE
  • Azoto (N) Totale 9 %
    • Di cui: Azoto (N) Organico (%p/p) 3 %
    • Azoto (N) Nitrico (%p/p) 6 %
  • Ossido di Magnesio (MgO) solubile in acqua (%p/p) 2 %
  • Carbonio (C) Organico (%p/p) 9 %
Contiene in particolare
  • COFORMULANTE DA IDROLISI ENZIMATICA
  • CALCIO
  • MAGNESIO
Sostanze caratterizzanti
  • ALANINA, PROLINA, LISINA, SERINA, GLICINA, CALCIO, MAGNESIO

Azioni delle sostanze caratterizzanti

Resistenza dell'epidermide dei frutti Riduzione di marciumi e carenze nutrizionali
AMMINOACIDI DA IDROLISI ENZIMATICA
CALCIO
MAGNESIO  
Dosi e modalità d'impiego
    • Patata
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 8-10 giorni, durante lo sviluppo di tuberi e rizomi
    • Carota e Pastinaca
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 8-10 giorni, durante lo sviluppo di tuberi e rizomi
    • Cetriolo da mensa/ da sottaceti
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, durante l'ingrossamento del frutto
    • Cocomero
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, dalla fase di ingrossamento del frutto
    • Fragola
      2,5 - 3 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, dalla fase di ingrossamento del frutto
    • Melanzana
      2,5 - 3 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, dalla fase di ingrossamento del frutto
    • Melone o Popone
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, dalla fase di ingrossamento del frutto
    • Peperone
      2,5 - 3 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, dalla fase di ingrossamento del frutto
    • Peperone in serra
      0,3-0,4 kg/1.000 m2
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, dalla fase di ingrossamento del frutto
    • Pomodoro
      2,5 - 3 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, dalla fase di ingrossamento del frutto
    • Pomodoro in serra
      0,3-0,4 kg/1.000 m2
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, dalla fase di ingrossamento del frutto
    • Rapa
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 8-10 giorni, durante lo sviluppo di tuberi e rizomi
    • Ravanello
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 8-10 giorni, durante lo sviluppo di tuberi e rizomi
    • Zucchino
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 7-8 giorni, dalla fase di ingrossamento del frutto

La dose indicata nella tabella è calcolata considerando un volume di adacquamento di circa 500-600 litri di acqua per applicazione. I dosaggi riportati sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il logo Foliar Fertilizer evidenzia i prodotti da somministrare per via fogliare che si caratterizzano per la sicurezza d'impiego, per il basso peso molecolare e per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira.