AZOSLOW

N 29            

50% AGROGEL®

AZOSLOW è un concime organo minerale azotato a cessione modulata ottenuto facendo reagire a temperature controllate AGROGEL® e urea.
Si caratterizza per:

 

  • L'alto contenuto di AZOTO che può soddisfare in un'unica soluzione tutto il fabbisogno azotato delle colture.

 

  • La cessione dell'AZOTO regolata dalle condizioni ambientali che segue le richieste delle colture.

 

  • La totale assenza di perdite e sprechi di AZOTO.

 

AZOSLOW è consigliato nelle prime fasi vegetative delle colture. Consente alle piante di produrre sempre al meglio e di limitare il numero di interventi sulle coltivazioni; è particolarmente indicato per i cereali e per tutte le colture erbacee.

A base di
CONFEZIONI
25 - 500 kg
FORMULAZIONE
Solidi - Pellet - 4 mm
Richiedi Informazioni
COMPOSIZIONE
  • Azoto (N) Totale 29 %
    • Di cui: Azoto (N) Organico 5 %
    • Azoto (N) Ureico 24 %
  • Carbonio (C) Organico 18 %
  • Sostanza Organica 31 %
Dosi e modalità d'impiego
    • Arancio
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Bergamotto
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Chinotto
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Clementino
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Limone
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Mandarino
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Pompelmo
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Frumento duro
      200-300 kg/ha
      Accestimento-Inizio levata

      In copertura

    • Frumento tenero
      300-400 kg/ha
      Accestimento-Inizio levata

      In copertura

    • Mais
      300-500 kg/ha
      Sarchiatura con copertura/4-6 foglie

      In copertura

    • Riso
      300-400 kg/ha
      Accestimento-Inizio levata

      In copertura

    • Barbabietola da zucchero
      200-500 kg/ha
      Semina o Trapianto

      In copertura

    • Canapa
      200-500 kg/ha
      Semina o Trapianto

      In copertura

    • Colza
      200-500 kg/ha
      Semina

      In copertura

    • Cotone
      200-500 kg/ha
      Semina

      In copertura

    • Girasole
      200-500 kg/ha
      Semina

      In copertura

    • Lino
      200-500 kg/ha
      Semina

      In copertura

    • Soia
      200-500 kg/ha
      Semina

      In copertura

    • Tutte
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Actinidia (kiwi)
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Tutte
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Asparago
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Cetriolo da mensa/ da sottaceti
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Cipolla
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Cocomero
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Finocchio
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Melanzana
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Melone o Popone
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Peperone
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Pomodoro
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Pomodoro da industria
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Sedano
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Zucchino
      150-300 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      In copertura

    • Melo
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Pero
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

    • Tutte
      250-500 kg/ha
      Dopo allegagione

      In copertura

I dosaggi sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il Marchio di Qualità conferito da Assofertilizzanti in accordo con l’ICQRF (Ispettorato Centrale della tutela della Qualità e Repressione Frodi dei prodotti agroalimentari) certifica la rispondenza dei fertilizzanti all’etichetta posta sulla confezione e alle normative di legge, eseguendo prelievi a campione sui prodotti commercializzati.