ILSAVIS+

Benefici
  • Aumenta la resa e la qualità della frutta
  • Aumenta la consistenza e riduce i fenomeni di marciumi sui frutti
  • Uniforma la maturazione e le rese negli anni

PRODOTTO AD AZIONE SPECIFICA BIOSTIMOLANTE

ILSAVIS+ è un biostimolante di origine vegetale, ottenuto idrolizzando enzimaticamente foglie di erba medica. L’alto grado d’idrolisi usato per la sua preparazione consente di avere nel prodotto un’elevata quantità di triacontanolo completamente naturale e di amminoacidi liberi levogiri specifici per le fasi di formazione e maturazione dei frutti (acido glutammico, alanina, glicina, prolina, valina e leucina). Inoltre, la presenza di altri estratti vegetali, come i derivati flavonoidici, consente di aumentare la qualità organolettica dei frutti e preservarli da fenomeni ossidativi o marciumi.


ILSAVIS+
permette il massimo equilibrio nutrizionale per portare a maturazione un alto numero di frutti e preparare le nuove gemme per l’anno successivo. I componenti attivi, infatti, stimolano anche la fotosintesi e l’efficienza di assorbimento dei nutrienti da parte di foglie e frutti. 

Le applicazioni di ILSAVIS+, a partire dall’allegagione, consentono alle colture arboree da frutto di uniformare la pezzatura e la maturazione ed incrementare la qualità dei frutti, agevolando così anche le operazioni di raccolta. 

ILSAVIS+ 
è il biostimolante che, in aggiunta alle normali applicazioni con concimi fogliari, garantisce il massimo risultato per Drupacee, Pomacee, Agrumi, Vite da tavola ed altri fruttiferi.

Caratteristiche fisiche
  • LIQUIDO COLORE BRUNO
  • pH 5,5 ± 0,5
  • DENSITA' 1,14 ± 0,02 kg/dm3
  • CONDUCIBILITA' E.C. 1,60 ± 0,25 dS/m
COMPOSIZIONE
  • Amminoacidi Totali (%p/p) 7,5 %
  • Amminoacidi Liberi (%p/p) 2,5 %
  • Triacontanolo di origine naturale (mg/kg) >6 
Contiene in particolare
  • IDROLIZZATO ENZIMATICO DI FABACEAE
Sostanze caratterizzanti
  • TRIACONTANOLO DI ORIGINE VEGETALE, ACIDO GLUTAMMICO, ALANINA, GLICINA, PROLINA, VALINA, LEUCINA, ESTRATTI VEGETALI

Azioni delle sostanze caratterizzanti

Resa e qualità dei frutti Uniformità di pezzatura e maturazione
TRIACONTANOLO DI ORIGINE VEGETALE
AMMINOACIDI LIBERI LEVOGIRI SPECIFICI
ESTRATTI VEGETALI
Dosi e modalità d'impiego
    • Tutte
      2,5 - 3 kg/ha
      4 applicazioni, ogni 10-15 giorni, a partire da post allegagione
    • Albicocco
      2-2,5 kg/ha
      4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire da post allegagione
    • Ciliegio
      2-2,5 kg/ha
      4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire da post allegagione
    • Pesco
      2-2,5 kg/ha
      4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire da post allegagione
    • Susino
      2-2,5 kg/ha
      4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire da post allegagione
    • Actinidia (kiwi)
      2-2,5 kg/ha
      4 applicazioni, ogni 10-15 giorni, a partire da post allegagione
    • Lampone
      1,5-2 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire da post-allegagione
    • Mirtillo
      1,5-2 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire da post-allegagione
    • Ribes nero
      1,5-2 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire da post-allegagione
    • Ribes rosso
      1,5-2 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire da post-allegagione
    • Melo
      2-2,5 kg/ha
      4 applicazioni, ogni 10-15 giorni, a partire da post allegagione
    • Pero
      2-2,5 kg/ha
      4 applicazioni, ogni 10-15 giorni, a partire da post allegagione
    • Uva da Tavola
      2,5-3 kg/ha
      4 applicazioni, ogni 10-15 giorni, a partire da post allegagione

La dose indicata nella tabella è calcolata considerando un volume di adacquamento di circa 500-600 litri di acqua per applicazione. I dosaggi riportati sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il logo Agricoltura Biologica ILSA certifica che il fertilizzante può essere impiegato in agricoltura biologica.
Il logo Foliar Fertilizer evidenzia i prodotti da somministrare per via fogliare che si caratterizzano per la sicurezza d'impiego, per il basso peso molecolare e per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira.
Prodotti che contengono matrici di origine vegetale ottenute per idrolisi e/o estrazione da fabaceae, lieviti, zuccheri, alghe,  ecc.