ILSAVEGETUS

Benefici
  • Promuove lo sviluppo vegetativo e la sincronizzazione delle fioriture
  • Stimola l’antesi e l’attività dei meristemi anche nei momenti di stress
  • Favorisce l’allegagione e riduce la cascola dei frutticini

PROMOTORE DELLA FIORITURA E
DELL' ALLEGAGIONE

Per una corretta fioritura incidono fattori di natura genetica ed altri di natura ambientale (temperatura, fotoperiodo, stato del terreno, equilibri biologici con le altre piante). 

E’ fondamentale la corretta sincronizzazione tra le fasi di produzione di foglie e fiori. Nelle piante da frutto, mentre si formano e sviluppano i frutti della stagione in corso c’è la crescita della nuova vegetazione e la “preparazione” delle gemme a fiore per l’anno seguente.

Per questo, la pianta deve ripartire le sostanze nutritive disponibili tra questi diversi processi. La sincronizzazione tra le spinte vegetative e riproduttive è legata a specifici equilibri ormonali ed enzimatici che devono fornire sufficiente energia per sostenere fiori e frutti.



ILSAVEGETUS
migliora l’attività vegeto-produttiva delle piante, regolando la ripartizione dei nutrienti e stimolando positivamente tutte le fasi che portano allo sviluppo iniziale dei frutticini. 

ILSAVEGETUS 
è un biostimolante vegetale, a base di idrolizzato enzimatico di Fabaceae, in cui triacontanolo, amminoacidi liberi vegetali, composti fenolici, IAA di origine naturale ed altri estratti vegetali bioattivi hanno un’azione positiva sul metabolismo primario delle piante. 

Stimola l’attività degli enzimi che regolano le principali reazioni del metabolismo del carbonio e dell’azoto, favorendo così la fotosintesi, la fioritura, l’allegagione, anche in momenti di stress. La regolazione enzimatica ed ormonale permette anche alle piante di portare a produzione, senza problemi, un numero maggiore di frutti, limitando così la cascola dei frutticini e favorendo un aumento della produzione finale. 

ILSAVEGETUS è studiato per le fasi iniziali di sviluppo vegetativo delle colture frutticole e orticole da frutto.

Programma
CONFEZIONI
1 - 5 - 20 kg
FORMULAZIONE
Liquidi - Fogliare
Richiedi Informazioni
Caratteristiche fisiche
  • LIQUIDO COLORE BRUNO
  • pH 5,5 ± 0,5
  • DENSITA' 1,14 ± 0,02 kg/dm3
  • CONDUCIBILITA' E.C. 1,75 ± 0,25 dS/m
COMPOSIZIONE
  • Amminoacidi Totali (%p/p) 5 %
  • Amminoacidi Liberi (%p/p) 1,5 %
  • Triacontanolo di origine naturale (mg/kg)
Contiene in particolare
  • IDROLIZZATO ENZIMATICO DI FABACEAE
Sostanze caratterizzanti
  • TRIACONTANOLO DI ORIGINE VEGETALE, COMPOSTI FENOLICI, ESTRATTI VEGETALI BIOATTIVI

Azioni delle sostanze caratterizzanti

Riduzione della cascola dei frutticini Stimolo della fioritura e dell'allegagione
TRIACONTANOLO DI ORIGINE VEGETALE
COMPOSTI FENOLICI  
ESTRATTI VEGETALI
Dosi e modalità d'impiego
    • Albicocco
      1,5-2,5 kg/ha
      2 applicazioni, ogni 8 giorni, a partire da bottoni fiorali
    • Ciliegio
      1,5-2,5 kg/ha
      2 applicazioni, ogni 8 giorni, a partire da bottoni fiorali
    • Nettarina
      1,5-2,5 kg/ha
      2 applicazioni, ogni 8 giorni, a partire da bottoni fiorali
    • Pesco
      1,5-2,5 kg/ha
      2 applicazioni, ogni 8 giorni, a partire da bottoni fiorali
    • Susino
      1,5-2,5 kg/ha
      2 applicazioni, ogni 8 giorni, a partire da bottoni fiorali
    • Actinidia (kiwi)
      1,5-2,5 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 10-15 giorni, a partire da germogli di 10-15 cm
    • Patata
      2-2,5 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 8-10 giorni, a partire da post-trapianto
    • Tutte
      1,5-2 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 10-15 giorni, a partire dalla ripresa vegetativa
    • Cetriolo da mensa/ da sottaceti
      1,5-2 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 8-10 giorni, a partire da post-trapianto
    • Cocomero
      1,5-2 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 8-10 giorni, a partire da post-trapianto
    • Melanzana
      2-2,5 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 8-10 giorni, a partire da post-trapianto
    • Melone o Popone
      1,5-2 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 8-10 giorni, a partire da post-trapianto
    • Peperone
      2-2,5 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 8-10 giorni, a partire da post-trapianto
    • Pomodoro
      2-2,5 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 8-10 giorni, a partire da post-trapianto
    • Zucchino
      1,5-2 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 8-10 giorni, a partire da post-trapianto
    • Melo
      1,5-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 10-15 giorni, a partire da germogli di 15 cm
    • Pero
      1,5-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 10-15 giorni, a partire da germogli di 15 cm
    • Uva da vino
      1,5-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 8 giorni, a partire da germogli di 15 cm

La dose indicata nella tabella è calcolata considerando un volume di adacquamento di circa 500-600 litri di acqua per applicazione. I dosaggi riportati sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il logo Agricoltura Biologica ILSA certifica che il fertilizzante può essere impiegato in agricoltura biologica.
Il logo Foliar Fertilizer evidenzia i prodotti da somministrare per via fogliare che si caratterizzano per la sicurezza d'impiego, per il basso peso molecolare e per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira.
Prodotti che contengono matrici di origine vegetale ottenute per idrolisi e/o estrazione da fabaceae, lieviti, zuccheri, alghe,  ecc.